12 gennaio 2017

Crescere da chirurgo.

Mi avevano profetizzato, ai tempi nemmeno con troppa gentilezza, che io stando nell'ambiente in cui ero "sarei cresciuta da chirurgo". Che non so ancora bene cosa intendesse la persona che me lo ha detto, ma nel tempo ci ho dato un significato tutto mio. Ho pensato che rispondere con dignità a tutti gli insulti e le offese, metaforiche e non, riarrangiarsi nell'arco di un tempo che è meno di nulla e tornare sul campo fosse da chirurgo. Resistere a certo ritmi serrati e opprimenti fosse da chirurgo. Doversi sempre e comunque guadagnare un posto che in teoria hai già fosse da chirurgo.

E credo davvero quindi che mi stiano crescendo da chirurgo.
E questo per me è importante.

Quindi se ti dico che tu non sei un chirurgo, vuol dire che non sei tutto questo.
E fai bene a prenderla male, perchè non è un complimento.

Nessun commento:

Posta un commento